CGIL Serizi Uvl – Uffici vertenze e legali Inca Sol – orientamento lavoro Sunia
Bonus cultura per i nati nel 2002

Tutti i neomaggiorenni possono accedere al bonus cultura promosso dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri e dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo.

Il bonus è rivolto questa volta ai nati nel 2002, coloro che hanno compiuto 18 anni lo scorso anno, italiani e stranieri residenti in Italia o forniti di permesso di soggiorno, è un contributo di € 500 sotto forma di buono, per ottenerlo non ci sono limiti reddituali da rispettare ed è indipendente dal valore ISEE del nucleo familiare.

Si può richiedere dal 1° aprile al 31 agosto 2021, accedendo con lo SPID al portale 18App , è utilizzabile entro il 28 febbraio 2022, dopo questa data non sarà più utilizzabile.    

Per richiedere lo SPID , Sistema Pubblico di Identità Digitale, ci si deve rivolgere a uno dei seguenti “Identity Provider”: Aruba, Poste Italiane; TIM, InfoCert, una volta ottenuta l’identità digitale, si può accedere al portale 18App e registrarsi.

Il bonus è utilizzabile per l’acquisto dei seguenti prodotti:

libri, ebook, audiolibri, biglietti/abbonamenti per concerti, teatro, danza, musei, cinema, circhi, musica registrata ( cd, dvd musicali, dvd cinematografici, musica online o dischi in vinile), corsi di musica, di teatro, di lingua straniera.

Dopo avere scelto il prodotto da acquistare e informatisi sul costo dello stesso, si accede al portale 18App, si sceglie la tipologia d’esercente (fisico o online), la tipologia del prodotto e si genera il buono dell’esatto importo. Dopo avere generato il buono è possibile salvarlo sullo smartphone o stamparlo per esibirlo al momento dell’acquisto.

Il buono è personale e non è quindi cedibile ad altri, per questo motivo è possibile acquistare solo un’unità per singolo prodotto, per esempio non è possibile acquistare più biglietti per uno stesso concerto.