Dichiarazione di responsabilità

L’INPS ha stipulato con i CAAF una convenzione al fine di affidare agli stessi lo svolgimento del servizio di raccolta e di trasmissione dei Modelli ICRIC, ICLAV e ACCAS/PS.

I soggetti interessati sono coloro che, essendo titolari di prestazioni per le quali il diritto è legato a determinate condizioni, devono ogni anno dichiarare all’Istituto la sussistenza delle condizioni stesse.

In particolare:

  • gli invalidi civili titolari di indennità di accompagnamento devono dichiarare l’eventuale stato di ricovero in una struttura pubblica con retta a carico della struttura stessa (Modello ICRIC);

  • gli invalidi civili titolari di indennità di frequenza devono dichiarare eventuali periodi di ricovero in strutture (Modello ICRIC);

  • i titolari di assegno mensile in qualità di invalidi civili parziali devono dichiarare la sussistenza di attività lavorativa e l’importo degli eventuali compensi percepiti (Modello ICLAV);

  • i titolari di pensione sociale/assegno sociale devono dichiarare la loro dimora in Italia o all’estero e, per i titolari di assegno sociale, anche l’eventuale stato di ricovero in una struttura pubblica con retta a carico della stessa (Modello ACCAS/PS).

I soggetti interessati ricevono una lettera con la quale l’INPS li invita a recarsi presso i CAAF o in alternativa a trasmettere all’Istituto via internet le informazioni richieste.